News

Dona ora

DEAR presenta gli esiti del workshop “Spazi Neonati”

22 ottobre 2018

Oggi al Sant’Anna abbiamo presentato gli esiti della prima parte del progetto”Spazi neonati. Progettazione partecipata per il co-living nel reparto di Neonatologia”. I partecipanti del workshop  hanno presentato i 4 concept per il reparto di Neonatologia Universitaria del Sant’Anna ed è stato proclamato il progetto vincitore. Bravi tutti e complimenti al gruppo vincitore!

Gli autori del concept vincitore descrivono così la loro proposta:

Un bozzolo per riprogettare gli spazi della Terapia Intensiva Neonatale.

Il bozzolo è la metafora di un progetto che vuole rappresentare la vita, l’energia e la tensione dinamica delle sfide che si intrecciano in questo luogo.

Perché qui, specialmente qui, lo spazio è una matassa inestricabile di istanze apparentemente contraddittori, e che invece possono diventare il significato irrinunciabile su cui lavorare:

c’è bisogno della luce, ma anche del buio che protegge; c’è bisogno delle macchine che si sostituiscono all’utero materno, ma anche di tanta umanità; c’è bisogno di stare vicini al proprio bambino, ma anche di affidarsi e di rifiatare; c’è bisogno di privacy ma forse soprattutto della rete dei genitori che hanno vissuto questi momenti; c’è bisogno di semplificare la fruizione dello spazio, senza perdere la complessità di queste implicazioni psicologiche, sociali, ambientali.

Un concept architettonico che è un sistema di polarità semantiche, su cui sviluppare un processo progettuale inclusivo. Uno strumento accessibile, lontano dal linguaggio iniziatico dell’architettura, che può diventare terreno fertile di confronto con i medici, gli infermieri, gli psicologi, i genitori, le associazioni, e tutti i tecnici che dovranno partecipare al processo creativo.

Per maggiori info >> https://www.fondazioneperlarchitettura.it/2018/10/24/spazi-neonati-crescono/

 

Torna alle news