Un progetto di DEAR - Design Around, scopri come sostenerci

La Psicologa e il suo tavolo | Dare un senso

Il tavolo attorno a cui, una volta al mese, gli Operatori si siedono è lo spazio in cui la bellezza del loro lavoro viene sviscerata per assumere un senso. Quel tavolo richiede un grande atto di coraggio: la messa a nudo. Perché lavorare in Ospedale a volte può porre a dura prova, non solo emotivamente, ma anche nel confronto con l’altro. Ed è allora, nel dialogo con la Psicologa attorno al tavolo, che tutti i dubbi e le preoccupazioni, ma anche le gioie, vengono mostrati, così da imparare a riconoscere le persone speciali con cui ci si rapporta in Ospedale.
È un incontro necessario per meglio gestire e comprendere le diverse dinamiche in cui gli Operatori si ritrovano. Il tavolo diventa lo spazio sicuro, gestito dall’occhio esterno ma vigile della Psicologa. A volte è facile perdersi, ma è solo afferrando quel tavolo e spargendoci sopra le impressioni personali e di gruppo che si torna a capire il senso di ciò che si fa e a vedere tutto con occhi nuovi.